All'Ombra di Alagna I & II.



Trama I:

Alagna, 1884.

Una congrega vive in tranquillità, conservando i loro usi e le loro tradizioni. Ma tutto cambia il giorno della Festa dei Morti, quando il paese viene totalmente stravolto e una famiglia di vampiri si presenta a loro, dando una particolare notizia. Nulla è facile da quel momento in poi e la congrega si trova costretta a fare i conti con una nuova realtà, che finisce col segnarli nel profondo. Tra rituali, magia, amori in grado di vincere il tempo e la luna che regna nel cielo, Alagna viene avvolta da cupe atmosfere gotiche, che la imprigionano come una fitta nebbia.


Trama II:

Quattro anni sono passati da quel maledetto scontro, che aveva visto coinvolta una pacifica cittadina: Alagna. Quattro sono stati anche gli anni che hanno visto una famiglia separata, convinta che non vi fosse altro che odio tra loro. Per nessuno è stato facile, ma poi per amore si è scelto di metter il rancore da parte. Alagna torna così ad ospitare tutte le creature della notte. D’un primo momento tutto sembra esser meraviglioso, ma poi ecco apparire quella nube oscura ed avversa. Il sinistro circo del Signor Divertimento torna in paese, portando con sé un desiderio di vendetta. Tutto finisce nel fumo, ma poi la morte cala la sua falce in modo inaspettato. Sono forse vittime di una maledizione?


Questo libro è l'anima di Cassandra, potete leggerla tra le righe del libro. Anzi, dei libri. Sì, perché All'Ombra di Alagna è una trilogia e, ad ora, sono stati pubblicati i primi due capitoli. E' una trilogia gotico fantasy, ambientata in Italia. Sì, perché il nostro meraviglioso paese può ospitare anche ambientazioni del genere. E' ambientato alla fine dell'800.

5 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti