Le Terre di Narwain - Il figlio dell'Oblio




Aurora Nardoni ha portato alla luce un romanzo che unisce realtà e fantasia, in modo perfetto. Ha trovato un equilibrio che rende tutto godibile e che ti tiene incollato alla storia fino all'ultima pagina.

Narwain è un mondo che sta per cambiare e tutti dovranno fare i conti con questa situazione.

Inizia in modo quasi spensierato, in cui i protagonisti vivono la loro vita quotidiana, ignari di ciò che attende loro.

Ci vengono presentati i vari mondi, i personaggi e noi non vediamo l'ora di farveli conoscere tutti, uno ad uno.

Sicuramente qualcuno lo odierete, altri non potrete fare a meno di amarli.

Vi consigliamo di farvi una calda tisana ed aprire le pagine di questo bel libro... Un libro che a noi ha catturato da subito!


Trama:

"Qualcosa a Narwain sta cambiando.

Creature nefaste e demoni sanguinari infestano le strade dell’Isola Crepuscolare e nella fredda terra di Jorgenar gli antichi Déi si risvegliano, all’alba di una nuova alleanza tra clan.

Il potere nascosto e diviso delle gemme di Vaya sta per tornare alla luce, mentre l’Oscurità del Valak’mir incombe silenziosa.

Una ragazza senza possibilità di scegliere, un cacciatore in cerca di redenzione, una corsa contro il tempo e le mire di un mago corrotto.

La storia di un mondo sull’orlo del caos."



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti