Magiche Donne · Rita



Nuova intervista per la rubrica “Magiche Donne”!

Oggi vogliamo presentarvi una donna davvero magica, una di quelle persone che sono una perenne fonte di ispirazione, specialmente per chi fa commercio! Il suo nome è Rita e possiede un negozio molto speciale lungo il corso di Anagni.


1. Come è nata l'idea di aprire il negozio?

In famiglia c'era già un eccellente profumiere e ci ha convinto. Da lì all'apertura, poi, è stato un passo breve.


2. Cosa rappresenta per te?

Per me è stata una sfida. È il simbolo della mia forza, perché ogni lavoro va svolto sempre per il meglio e io volevo farlo. Quello era il lavoro che faceva e fa tutt'ora per me.


3. Quali sono i prodotti che ami di più?

Questa attività è un nata come profumeria, da lì il nome 'Profumeria del corso 53'. Ai tempi il profumo era una conquista. Poi, per ragioni economiche e personali ed essendo rimasta da sola, ho intrapreso l'attuale tipologia di accessorio abbigliamento cioè borse portafogli bigiotteria valigeria etc...


4. Cosa significa per te essere una commerciante ed avere un negozio come il tuo?

Essere una commerciante significa mettersi a disposizione del pubblico mantenendo il rispetto reciproco. Avere un negozio aiuta a socializzare con i colleghi e i vicini abitanti così da formare come una famiglia e quindi poi si finisce per organizzare ogni evento e festività tutti insieme. È magico, insomma.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti